Segnalazione: Quella gran culo di Cenerentola di Silvia Amabile

Buongiorno, amanti della lettura!
Oggi vi segnalo un romanzo d'esordio che mi ha incuriosito tantissimo e, il cui titolo mi fa sorridere: Come quella gran culo di Cenerentola di Silvia Amabile. La trama, secondo me, ispira molto. Non ci credete? Leggetela e ditemi se non è vero. Vi invito, inoltre, a guardare il simpatico booktrailer alla fine del post.

Alla domanda, quali sono tre emozioni che regalerai ai tuoi lettori?
Silvia ha risposto:
L’emozione è uno stato d’animo potentissimo ed estremamente intimo, per questo non è facile rispondere. Mi auguro di donare  spensieratezza, batticuori improvvisi e l’entusiasmo che ho vissuto mentre scrivevo. Sarebbe bello girare la domanda a chi lo ha letto…


Titolo: “Come quella gran culo di Cenerentola”
Autore: Silvia Amabile
Genere: Romanzo
Pagine: 339
Prezzo: 0,99
Formato: Ebook
Dove acquistarlo: Amazon; Kobo

Trama:
«Vedete ragazze» disse Freddy alzandosi e mettendosi al centro del cerchio di amiche che lo fissavano silenziose «Il fatto è che Ginevra e Melissa sono proprio…proprio come un bel paio di scarpette da sera!».
«E cioè?» chiese Ilenia inarcando un sopracciglio.
«E cioè mia cara Ile» rispose con un sospiro di frustrazione «Per una persona che abbia un minimo di buon gusto nel vestirsi, e qui, senza offesa tesoro, ma sei l’ultima ad avere voce in capitolo, un paio di scarpette sono inseparabili!  E’ dalle elementari» proseguì il ragazzo mettendo le mani nelle tasche della sua vestaglia di raso «Che Mely e Giny sono diventate un tutt’uno. Non è passato giorno, a mia memoria, che non si siano incontrate e chiamate dozzine di volte. Hanno affrontato tutto, ma proprio tutto, assieme: marachelle, primi amori, brufoli, studio, università...».
«Che poi» intervenne Giorgia prendendo una pausa per soffiarsi sulle dita dei piedi, nel tentativo di asciugare lo smalto «Chi avrebbe potuto mai dire che due persone così diverse, quasi fossero come il giorno e la notte, potessero diventare ed essere tanto amiche.»
«Il motivo, cara la mia “Mangia Uomini”, e che al contrario di te» la interruppe Freddy ammiccando «Sia Giny che Mely credono ancora fermamente nelle favole. E nelle favole, tutto è per sempre». All’improvviso cambiò espressione e rivolse al gruppo uno sguardo carico di ansia «Voi non provate una fastidiosa sensazione che in un qualunque momento, possa innescarsi una reazione a catena altamente distruttiva quando quelle due non sono assieme?>> 
Le amiche annuirono pensierose.
«Quindi ora che hanno litigato che si fa?» chiese Liliana con lo sguardo colmo di tristezza.
«Ci rimbocchiamo le maniche, ecco che si fa!» rispose Freddy motivato «Non permetteremo che i loro sogni s’infrangano come quelli di Cenerentola a mezzanotte. Tutti i suoi guai sono cominciati quando ha perso una scarpetta. Noi rimetteremo assieme il paio! Perché, come dico sempre, non può esserci lieto fine senza un elegantissimo tacco 15 ai piedi. Forza ragazze, a nanna, che ci aspetta un sacco di lavoro!» 
 «Aspetta>> affermò Ilenia prendendolo per un braccio <<Avevi detto che c’era dell’altro>>  
 Il ragazzo si avvicinò al gruppo bisbigliando <<Da fonti a me vicine, giungono voci…»  Esordì con fare cospiratorio. «Nei corridoi si mormora che le nostre amiche si stiano avventurando in nuove frequentazioni e, sempre a quanto si dice, queste sembrerebbero avere dei contorni alquanto… piccanti!»
Giorgia emise un gridolino «Voglio i dettagli!» 
Freddy guardò l’ora titubante <<Ok!>> esclamò poco dopo <<Mettetevi comode gioie, sto per raccontarvi due bellissime storie d’amore…>>

Commenti

  1. Ahahah sono sincera, all'inizio il titolo mi ha lasciata interdetta, poi sono schiattata dal ridere!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Neh!? XD Deve essere simpaticissimo!

      Elimina
  2. Un titolo che è tutto un programma xD

    RispondiElimina

Posta un commento

Post più popolari