"I cento libri che rendono la nostra vita più ricca" secondo Piero Dorfles - Ottava puntata

Buongiorno, amanti della lettura!
Dopo mesi di assenza torna la nostra rubrichina effimera che ci mette alla prova facendoci contare quanti classici abbiamo letto, e quanti non conoscevamo. Il motivo di questa lunga assenza è il poco tempo a disposizione per preparare il post, ma spero di portarla a termine questa volta. Il punto è che voglio farlo, perciò devo semplificarmi la vita per finire con le ultime puntate e pensavo di farlo non proponendo più le trame dei vari romanzi, che quasi tutte sono conosciute, ma di farvele leggere con un clic :) Infatti, cliccando sull'immagine del libro potrete leggere le varie sinossi direttamente su Amazon.
Ora cominciamo.


Come al solito ci lascio alle precedenti puntate nel caso ve le foste perse, o dimenticate. In fondo al post avete le solite due domandine per voi :)


Mentre il tema di oggi è:

Le radici oscure del desiderio
Il professore ci dice che oltre alle storie di avventura, sono popolari anche le storie che parlano dei sentimenti, che si addentrano nell'animo umano, nella carnalità e nelle passioni. Dunque, continua, ci parla della realtà della complessità del sentire e dell'agire umano. I romanzi che parlano della passioni, sono quelli che parlano di noi stessi.

I dolori del giovane Werther - Wolfgang Goethe



Anna Karenina - Lev Tolstoj



Cime tempestose - Emily Bronte



Orgoglio e pregiudizio - Jane Austen



Madame Bovary - Gustave Flaubert



La morte a Venezia - Thomas Mann



Via col vento - Margaret Mitchell



L'amante di Lady Chatterly - Thomas H. Lawrence



Il velo dipinto - Somerset Maugham



Lolita - Vladimir Nabokov



Il dottor Zivago - Boris Pasternàk



Colazione da Tiffany - Truman Capote



Romeo e Giulietta - William Shakespeare


_______________________________________________________

Di tutti questi romanzi ho letto I dolori del giovane Wherter, Cime tempestose, Orgoglio e pregiudizio, Madame Bovary e Romeo e Giulietta. Mi sono piaciuti tutti molto, a parte Cime tempestose con il quale ho un rapporto di odio e amore.
Mi piacerebbe moltissimo leggere Anna Karenina e Lolita, spero di farlo presto :)

E voi?
Quali di questi avete già letto?
Quali di questi volete leggere?

Commenti

  1. Devo ancora finire i dolori del giovani werther, cavolo. Per il resto non ho letto nessuno di questi. Una grossa lacuna che dovrà essere colmata.
    Fra questi libri, gli unici che non mi attirano sono, Lolita, e Colazione da tiffany. Per il resto, se avrò tempo in futuro vorrei leggerli tutti.
    Aspetto i prossimi posto, cosi mi appunto le altre mie mancanze da recuperare.
    Ciao ciao e grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma non ti piace più Werther?
      Già, devi leggere molti classici che vorrei consigliarti. Questi sono tutti molto belli e so che ti coinvolgerebbero molto.
      Lolita non ti attira, neh? Quando lo leggo provo a farti cambiare idea ;)

      Elimina
  2. Ciao Nolwenn! Io di questi ho letto Anna Karenina e Orgoglio e pregiudizio e li ho amato entrambi. Cime tempestose lo avevo iniziato anni fa e sarebbe proprio ora di riprenderlo e finirlo!! Degli altri mi attirano Via con vento, L'amante di Lady Chatterley e Colazione da Tiffany! Dei rimanenti vado a leggermi la trama :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per Anna Karenina mi sto preparando psicologicamente a leggerlo xD
      Cime tempestose mi fa arrabbiare e venire gli occhi a cuoricino *-* Non so, non andiamo d'accordo.
      Buona lettura ^^

      Elimina
  3. Fortunatamente stavolta non me ne mancano molti! Io ho letto: Anna Karenina, Orgoglio e Pregiudizio, Madame Bovary, L'amante di Lady Chatterly, Lolita e Romeo e Giulietta quando ero molto piccola. Via col vento l'avevo iniziato qualche anno fa, ma l'ho abbandonato, troppo lungo e decisamente poco coinvolgente!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quando eri molto piccola... Mmmh, sei cresciuta bene direi xD
      Immaginavo che fosse così Via col vento ^^

      Elimina
    2. Ahah, si beh, per molto piccola intendo 11-12 anni, non credere :D Era uscito da poco il film con Leonardo di Caprio, che amavo con tutte le adolescenti... E ho voluto leggere il libro!

      Elimina
  4. Sono contentissima che tu abbia cominciato a pubblicare post di nuovo:) allora..su questo tema mi trovi piuttosto preparata ahahah..ho letto Anna Karenina ma non l'ho finito perchè è una lettura impegnativa e non era il momento adatto per farla. Ho adorato, amato alla follia Cime tempestose e penso che a breve lo rileggerò:) Mi è piaciuto molto anche Orgoglio e Pregiudizio che ho letto tutto in un fiato! Non posso dire lo stesso di Madame Bovary, di cui ho letto le prime pagine che mi hanno bloccata per via della scrittura e dello stile che non trovavo interessante. Di Romeo e Giuletta potrei parlarne per ore e, come per te Cime tempestose, ho un rapporto amore/odio; al momento penso prevalga l'odio!;) Colazione da Tiffany non l'ho mai letto ma mi attira un po' dato che ho adorato il film:)
    Un bacione :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie tesoro, sai come ero messa ^^ Ora sto molto bene e sono serena.
      Anna Karenina devo leggerlo costi quel che costi.
      Ecco, poi dobbiamo fare una chiacchierata riguardo a Cime Tempestose.
      Madame Bovary all'inizio è molto noioso, ma da circa metà ha ingrato e non riuscì a staccarmici.
      Dobbiamo fare una chiacchierata riguardo anche Romeo e Giulietta, a questo punto xD
      Mai visto il film de Colazione da Tiffany e non mi attira.

      Elimina
  5. Posso confermare che molti di questi romanzi ci cambiano la vita e che la rendono più ricca. Madame Bovary, I dolori del giovane Werther, Cime Tempestose..Ahh! Sono senza tempo!
    Un saluto :)
    http://www.trecentosecondi.blogspot.it/

    RispondiElimina

Posta un commento

Post più popolari