Un salto in libreria #5


Buongiorno, amanti della lettura!
Facciamoci il nostro settimanale salto in libreria :)


Titolo: A un soffio dalla fine
Autore: Beck Weathers
Editore: Corbaccio
Pagine: 252
Prezzo: € 18.00
Uscita: 27 agosto 2015

Nel maggio 1996 Beck Weathers si trova con altri alpinisti sotto la vetta dell’Everest, quando sulla montagna si scatena una terribile tormenta di neve. Nove sono le vittime di questa immane tragedia raccontata da Jon Krakauer in Aria sottile, ma a una di esse, Beck Weathers, viene data una seconda chance. Arrivato in condizioni disperate al campo base, cieco, ricoperto interamente di ghiaccio, viene abbandonato dai suoi compagni che a loro volta tentano di mettersi in salvo. Solo la moglie non si arrende a quello che appare un destino segnato, e organizza una rischiosissima missione di salvataggio…
A un soffio dalla fine, ripubblicato con una nuova prefazione dell’autore a quindici anni dalla prima edizione, non è solo la storia incredibile di una spedizione drammatica, in cui morirono otto uomini, ma è anche la testimonianza emozionante e commovente di un sopravvissuto che ha saputo vedere la realtà che lo circonda, la famiglia, gli amici, la vita di tutti i giorni, con occhi nuovi.


Titolo: E' la vita, Joy
Autore: Nell Dunn
Editore: Sonzogno
Pagine: 128
Prezzo: € 15.00 (cartaceo) € 9.99 (ebook)
Uscita: 10 settembre 2015

Londra, anni Sessanta. Joy, detta Fiorellino, porta una finta coda di cavallo bionda, ha gambe magre su scarpe di camoscio dai tacchi alti, il corpo esile, i seni grossi. Non esce di casa senza le sue ciglia finte e i riccioli alla Cleopatra sistemati dietro le orecchie. A vederla passeggiare per strada guardando le vetrine, scherzando con le amiche, facendo battute sugli uomini, non si direbbe che la sua è una vita di stenti, costellata di guai. Si è sposata presto, Joy, con un rapinatore, attratta dall’avventura e dai soldi facili. Invece i soldi un giorno ci sono e quello dopo no. E quando suo marito finisce in prigione lei, rimasta incinta del piccolo Jonny, è costretta a crescerlo da sola. Eppure Joy non si arrende, anche perché a ventidue anni è ancora troppo giovane per rinunciare all’amore. Allora arriva Dave, di nuovo un poco di buono, così più affettuoso e divertente del marito da farla sentire una regina anche quando se ne stanno soli tra quattro mura a fumare, suonare la chitarra o ascoltare le hit preferite alla radio. D’altra parte, poco importa che sia Dave il vero amore: quando le cose si mettono male anche per lui, povero cristo, ancora una volta Joy non intende rassegnarsi. E ora, più di prima, dovrà imparare ad arrangiarsi da sola, tra lavoretti precari, storie di una notte, sogni a occhi aperti, scelte difficili, ma anche la forza e la testardaggine di imparare.

Commenti

  1. A un soffio dalla fine mi attira tantissimo, sembra una storia avvincente.
    Il secondo libro un po' di meno, ma anche lui ha una bella trama.
    Per essere sicuro ci vorrebbe una recensione :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mmmh, a me interessano poco entrambi ^^

      Elimina
  2. Ho visto che stai leggendo "La casa di Parigi", mi incuriosiva! aspetto la tua opinione :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L'ho messo momentaneamente in pausa perché avevo bisogno di qualcosa di avvincente :) Ma grazie!

      Elimina

Posta un commento

Post più popolari