Penne tricolore: Amare in guerra, la Vita Oltre e poteri sovrannaturali.

Buongiorno, amanti della lettura.
Dopo la pausa causa studio, torna la rubrica che permette agli autori emergenti di mettere in vetrina i loro romanzi autopubblicati.
Oggi si parla di A time for love, di Chiara Mineo, dove il tempo e le circostanze in cui amare sono davvero pessime, ma si sa che l'amore è dotato di una forza incredibile: guerra o non guerra.
Ma ci sono guerre e lotte anche in Deathpoint, di Stefano Bolotta, in un tempo ancora più lontano.
Dalla vita oltre la morte passiamo alla vita sovrannaturale, grazie all'ultimo libro della saga di Francesca Pace e a L.D Blooms.


Titolo: A Time for Love. Un tempo per amare
Autrice: Chiara Mineo
Pagine: 389
Formato: ebook/cartaceo
Prezzo: 0,99/ 13,52

Quali sono tre emozioni che regalerai ai tuoi lettori?
Spero di poter regalare molte emozioni ai miei lettori, ma se devo proprio scegliere sono: amore, coraggio e speranza. Con il mio libro voglio far capire ai lettori che, non importa quale sia la difficoltà da superare, ma bisogna avere sempre amore, coraggio e speranza nel cuore.

24 Giugno 1929. Elena, una bambina dolce e spensierata, è finalmente giunta al suo decimo compleanno e non vede l’ora di festeggiarlo, ma quel giorno la sua vita è destinata a cambiare per sempre. Nei pressi del Colosseo, dove tutto sembra immortale, Elena viene rapita da due misteriosi uomini, dallo strano accento. Quella mattina Elena compiva dieci anni, ma quella stessa mattina perdeva tutto: l’amico Marco, la famiglia… la sua vita. Elena, improvvisamente, non è più una bambina, ma una detenuta del campo tedesco. Impara a lottare, ad obbedire, a sopravvivere. Dove Elena ha perso la sua identità passando a Helen Krämer, dove tutti perdono la loro umanità, lei non può far altro che sperare. Dove regna la miseria e la violenza Helen trova l’unico filo di ragnatela in grado di garantirle la libertà. Può decidere di rimanere nel campo e di morire o di diventare assistente medico per l’esercito tedesco. È il 2 Novembre 1939, la festa dei morti, quando Helen si ritrova in mezzo la guerra. Nella città di Danzica, dove tutto ha inizio e fine, Helen incontra Ethan, giovane capitano dell’esercito tedesco. Helen non sa dove ha già visto occhi tanto verdi, del colore della giada, poiché il campo le ha strappato persino i ricordi. Ogni volta che Ethan le mostra un briciolo di umanità e di sentimento, lei è costretta a fare un passo indietro. Un fardello troppo grande pesa sul suo cuore, un segreto da nascondere al bellissimo capitano: un codice di detenzione tatuato sopra il seno sinistro.
Mentre una feroce guerra investe tutto il mondo, la dolce Helen e il coraggioso Ethan non possono far altro che sperare, imparare a riconoscersi… imparare ad amarsi.
Sperare, lottare e vivere sono le tre regole fondamentali di chi vive la guerra. Sperare in un futuro migliore. Lottare per sopravvivere. Vivere per avere la pace.



Titolo: Deathpoint
Autore: Stefano Bolotta
Editore: Self publishing
Formato: E-book (€3.99) - Cartaceo (€15.99)
Caratteri (Spazi inclusi): 420.000
Dove trovarlo: Amazon

Quali sono tre emozioni che regalerai ai tuoi lettori?
Ai miei lettori, con questo romanzo, regalerò:
Curiosità nello scoprire in altre vesti personaggi conosciuti.
La suggestione di assaggiare un mondo onirico che potremmo desiderare dopo la nostra morte.
L'amore tormentato, sia esso fra uomini e donne o fra esseri umani e il proprio sofferente Paese.

Anno 2050. Jack Muffin, tennista di indubbio talento e dalla vita sregolata, disputa la finale del torneo di Wimbledon. Dopo una sconfitta inopinata, al rientro dalla Britannia, il ventiquattrenne muore in un incidente aereo a bordo di un maestoso otto motori. 
Muffin si risveglia in un mondo molto diverso dalla sua realtà, in cui l'aria è ancora respirabile e il cielo limpido, caratterizzato da isole sparse in mezzo all'oceano. Inizia un lungo viaggio scortato da un individuo misterioso, l'Uomo col coccodrillo. Lungo il cammino verso la sua destinazione finale, il giovane ha modo di incontrare grandi sportivi del passato, maturando nuove certezze sulla morte e sulla vita.
Nel mondo reale, la sua Patria affronta un pericolo imminente. L'ex Repubblica oligarchica d'America, trent'anni dopo il regime dei signori dell'idrogeno, sta cadendo inesorabilmente nelle mani degli industriali delle neurotecnologie. La popolazione, schiava dell'agio e dell'audiossia, un nuovo stupefacente, è indifferente al pericolo che grava sulla democrazia restaurata con fatica dai Circoli del libero pensiero e commercio.
Un manipolo di resistenti lotta per evitare l'ineluttabile. A Rochester, Minnesota, paese natio di Jack Muffin, Matt Porter si batte per evitare un'altra guerra civile, rischiando di perdere l'amore della figlia Miranda.
I vivi lottano per la libertà, i morti per un riscatto morale. Fino a quando... 



Titolo: Emma
Seguito: The Hybrid's Legacy Saga
Autore: Francesca Pace
Editore: Self-pulishing
Formato: E-book (€2.99)
Cartaceo a prezzo scontato e spedizione gratuita
al sito dell'autrice
Dove trovarlo: Amazon

Quali sono tre emozioni che regalerai ai tuoi lettori?
Le emozioni che spero di regalare a chi mi legge vorrei fossero pulite e intense. Questa saga parla di crescita e cambiamento, di un percorso difficoltoso intrapreso dalla protagonista per imparare ad amare e accettare se stessa inuma forma molto diversa da quella che lei aveva sempre immaginato. Il suo cammino è accompagnato dai suoi migliori amici e da un nuovo amore che le cambierà la vita.
Emma cambia e cresce affrontando le difficoltà che la vita le pone davanti, nel suo caso difficoltà sovrannaturali.
È una storia scritta da una mamma per sua figlia con la speranza che la mia Emma, mi figlia, diventi forte e determinata e coraggiosa come la Emma della storia.

Emma è una ragazza semplice dall'inconsapevole fascino magnetico. La sua vita tranquilla, al confine dell'invisibilità, verrà sconvolta da un cambiamento radicale ed improvviso che la catapulterà nel complesso e violento mondo di streghe e vampiri. Un'inaspettata e travagliata transizione ne muterà in modo definitivo la natura e l'essenza trasformandola in un essere sovrannaturale mai esistito prima. Quando la straordinaria ragazza, accompagnata dai suoi amici di sempre e da un nuovo e viscerale amore, si troverà ad affrontare con coraggio la sua nuova vita imparando ad amarla e ad amare se stessa come mai prima, scoprirà di possedere uno sconfinato ed incontrastabile potere. È, questa, una appassionante ed intensa storia di amicizia, fratellanza e amore.



Titolo: Gelodentro
Autore: L.D. Blooms
Editore: Self-publishing
Formato: E-book
Prezzo: €0.99
Dove trovarlo: Amazon

Quali sono tre emozioni che regalerai ai tuoi lettori?
Per ogni scrittore il proprio libro è una creatura unica e in grado di regalare moltissime emozioni, a volte è difficile ricordarsi che ogni persona può leggerlo su un livello diverso e trarne qualcosa di unico, o magari non trarne nulla...
Gelo dentro per me è un libro pieno di emozioni cangianti che si adatta molto ad essere interpretato a seconda della personalità di chi legge. Se dovessi scegliere tre emozioni che ho desiderato di offrire ai miei futuri lettori con questa storia, soprattutto a quelli che si possono riconoscere nel titolo del libro e pensano di "avere il gelo dentro", direi che esse sarebbero: speranza, stupore e tepore. 
Spero di esserci riuscita, ma ovviamente non sta a me giudicare.

Inghilterra, periodo della Regenza, Dedrick Calder è un giovane e ricco membro della gentry, proprietario della vasta e sontuosa tenuta di Steventon Hall nel Derbyshire; tutto ciò che gli rimane
della sua famiglia è la gemella Deidre, ma la sua vita solitaria sta per cambiare, perché il gentleman è in procinto di sposare la donna che ama.
Poi tutto precipita e la sua esistenza muta in un modo inaspettato. Il fuoco di un tradimento terribile gli brucia il cuore così tanto, da finire con il congelarlo per sempre.
Ora Ded è un uomo che ha perso tutto, anche se stesso e tutto quello che gli resta sono i ricordi.
I ricordi e il freddo.
Vaga per la Terra perpetuamente giovane e fuori dalla portata della Falce, nascondendo la sua natura glaciale ai mortali.
Il suo tocco ha il potere del ghiaccio, il suo respiro può scatenare tormente, le sue lacrime, troppo intorpidite per scendere si trasformano nella brina che imbianca i rami degli alberi; le foglie cambiano aspetto con il suo umore.
Nella pittoresca e fredda città di Sitka, in Alaska, tutti sono curiosi di sapere cosa ci sia dietro gli impenetrabili occhi color gelo del timido e scontroso insegnante di storia che risponde sempre a monosillabi a tutte le domande che gli vengono rivolte, a meno che non si trovi in classe.
Anche la spavalda e simpatica Hope Averil, giovane ricercatrice trasferitasi l’anno prima dalla California per studiare l’impatto del Riscaldamento globale sul clima e la fauna locale, si chiede chi sia il misterioso e perennemente accigliato Ded e per quale ragione la temperatura sembri sempre diventare rigida ogni volta che lui entra in una stanza, ma si rifiuta di essere invadente: dopotutto anche lei ha i suoi segreti e c’è qualcosa nel suo sguardo di neve e brividi. Qualcosa che lei conosce in prima persona.
Forse tutti avrebbero meno domande, se sapessero che Ded si porta dentro tutto il freddo del mondo da più di 200 anni, la sua anima è lo Spirito dell’Inverno, e uno dei tanti nomi con i quali è conosciuto da sempre è Jack Frost.
Un paranormal romance mitologico che può gelare e sciogliere il cuore.

Commenti

Posta un commento

Post più popolari