Rubrica: Un buongiorno di poesia con Emily Dickinson

Buongiorno, amanti della lettura.
Manca poco e diremo arrivederci anche a questo mese. Scivola via velocemente perché tutti i bei mesi scappano via, perché la felicità è fulminea ed effimera, seppur raggiungibile.
Ne voglio di più; voglio ancora e di più di questa felicità che mi mancava così tanto. Sarò ingorda? Non vorrei che la felicità e la sua forza mi succhiassero via, come l'onda fa con la costa nella poesia di Emily Dickinson di oggi.
Buona settimana e buona vita, amanti della lettura!


Era così - piccola - la barca...

Era così - piccola - la barca
che vacillava giù nella baia.
Era così - cortese - il mare
che l'invitava ad uscire!

Era così - ingorda - l'onda
che la succhiò dalla costa.
Non l'avrebbero mai immaginato, le vele maestose,
che la mia piccola imbarcazione s'era persa!

Commenti

Post più popolari