Riepilogo mensile di gennaio


Buongiorno, amanti della lettura!
Gennaio è finito ed io comincio ad emozionarmi sempre più con il prossimo arrivo della primavera. Senza offesa per il primo mese dell'anno, che comunque è stato un gran bel mese, perché nonostante lo studio che spesso mi porta alla sfinimento sono stata quasi sempre allegra e felice. Certo, questi trentuno giorni sono volati via, ma chi se ne accorge se non all'ultimo giorno? A rendermi ancora più felice, però, non è solo la mia vita, ma anche le bellissime letture che mi hanno fatto compagnia nelle serate pià fredde.

Dolore è stata una lettura a cavallo tra il 2016 e il 2017, ma la lentezza è necessaria per un libro così: denso, poesia pura, emozione assoluta. Ve ne ho parlato meglio nella mia recensione sentita.


Ladivine, poi, è ancora più poesia, una storia di violenza, di radici, di radici sradicate, di tre generazioni di donne che non hanno mai dialogato e di una vita crudele e cruda esattamente com'è. Ve ne parlo meglio nella recensione.


La figlia femmina è un libro ambientato nel mio amato Marocco e ritrovare le mie tradizioni e le atmosfere a cui sono affezionata è stato emozionante. Ma le emozioni sono anche derivate dalla storia sconvolgente quanto meravigliosa. Non ho resistito, e ve ne ho parlato subito il giorno dell'uscita nella recensione.


La ragazza nell'ombra è il terzo capitolo della saga de "Le sette sorelle" e, anche se devo assolutamente recuperare le prime due storie, la mia mancanza non ha creato disordini o non collegamenti durante la lettura di quest'ultimo libro. Lucinda Rily, poi, mi era già piaciuta ne Il segreto di Helena e anche qui si riconferma come un'autrice di talento che regala leggerezza e spensieratezza. Ve ne parlo meglio e bene nella recensione.


L'animale notturno è un romanzo che, come l'ho definito su Instagram, si colloca tra fiction e autobiografia, tra fascino e squallore. Ve ne parlerò meglio tra qualche giorno.
________________________________________________________

Questo mese, oltre alle recensioni di dicembre e quelle di gennaio, vi ho anche parlato delle 5 cose che ho imparato grazie al blogging.
Che mi dite delle vostre letture, invece? Siete stati fortunati anche voi e avete letto solo libri belli? :)

Commenti

  1. Ciao per quel che riguarda la saga de "Le sette sorelle" volevo iniziare a leggere il primo libro a breve. Mi sembra che tu ne sia rimasta entusiasta, quindi me ne consigli la lettura?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Annamaria <3
      Io sono la regina del "inizio questo libro e poi scopro che fa parte di una serie". Ma qui non ho fatto danni iniziando dal terzo libro perché ogni libro parla di una sorella diversa e, sì, te ne consiglio la lettura quando sarai così stressata e avrai solo voglia di evadere da ciò che ti circonda. Nulla di pretenzioso, sia chiaro :)

      Elimina
  2. Non c'è cosa più bella di infilare tutte letture belle di seguito! Io me la sono cavata molto bene questo mese, ma per almeno due libri su 5 già sapevo di avere fra le mani un libro molto buono, uno era "La Storia Infinita" e l'altro un libro di Stephen King. :)
    Buona settimana! xoxo Connor

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Aaah, vedi che anche tu sei stata fortunella! :)
      Buone letture!

      Elimina
  3. Ciao:)
    anche a ma Gennaio ha portato fortuna per quanto riguarda i libri *-* Speriamo che anche Febbraio ci riservi tante altre belle letture (magari romantiche in vista di San Valentino hehe)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Nicky :)
      Ecco, mi hai fatto venire voglia di libri dolcissimi con tanti cuoricini e tanto amour *-*

      Elimina

Posta un commento

Post più popolari